Corso di Operatore Socio Sanitario con formazione complementare (OSS)

Corso OSS in Campania

Pubblicata sul Bollettino Ufficiale decorso oss salerno avellinolla Regione Campania n. 54 del 07/10/2013 la Delibera di Giunta Regionale n.363 del 09/09/2013 che autorizza lo svolgimento dei corsi di Operatore Socio Sanitario (OSS) ed Operatore Socio Sanitario con formazione complementare (OSSS) in Campania

La figura professionale dell’Operatore Socio Sanitario con formazione complementare

L’Operatore Socio Sanitario con formazione complementare in assistenza sanitaria, più noto come OSS Specializzato o Terza S.

Nasce come figura intermedia tra il personale ostetrico ed infermieristico e l’OSS “di base” andando a colmare la continua e crescente esigenza di assistenza sanitaria in strutture sanitarie e socio-sanitarie sia pubbliche sia private.

Infatti rispetto all’OSS “di base” l’Operatore Socio Sanitario con formazione complementare in assistenza sanitaria svolge mansioni dal maggior grado di responsabilità su specifica pianificazione infermieristica, conformemente alle direttive del responsabile dell’assistenza infermieristica od ostetrica o sotto la sua supervisione.

Il profilo professionale di questa figura, è stato definito mediante l’Accordo tra il Ministro della Salute, il Ministro del Lavoro e delle politiche Sociali, le Province autonome di Trento e Bolzano sancito il 16 gennaio del 2003, che ne definisce le competenze e il percorso formativo.

Chi può partecipare al corso

Corso autorizzato dalla Regione Campania
Possono partecipare al corso coloro che sono già in possesso della Qualifica di Operatore Socio Sanitario.

Quanto dura

Il corso ha una durata di 400 ore (articolate in 4 mesi).

Argomenti del corso

Tecniche di raccolta e trasporto di materiale biologico per indagini diagnostiche, tecniche per la pulizia, disinfezione, e sterilizzazione dei dispositivi medici e delle attrezzature sanitarie, raccolta e stoccaggio dei rifiuti differenziati.

Somministrazione della terapia, prescritta dal personale autorizzato, per via naturale, intramuscolare, sottocutanea, tecniche per l’effettuazione dei bagni terapeutici, rilevazione dei parametri vitali.

Tecniche per la medicazione e il bendaggio, tecniche per l’applicazione dei clisteri, tecniche per la mobilizzazione dei pazienti, la respirazione artificiale e il massaggio cardiaco, igiene della persona, dietologia, osservazione delle fleboclisi.

Corso con rilascio di qualifica professionale

Il corso si suddivide in una parte teorica ed una di tirocinio pratico svolto in Ospedali e Cliniche private convenzionate con il nostro Istituto.
Al termine del corso e al superamento dell’esame finale verrà rilasciato l’attestato di qualifica professionale di Operatore Socio Sanitario con formazione complementare in assistenza sanitaria ai sensi della Legge 845/78 – art 14 valido su tutto il territorio nazionale e in tutta la Comunità Europea.