Nuovo Durc, basta un click.

Oggi 1° luglio è il giorno in cui andrà online il nuovo sistema per la semplificazione degli adempimenti in merito al Documento unico di regolarità contributiva. Dopo aver parlato ieri delle istruzioni necessarie contenute nelle circolari Inail e Inps, segnaliamo ora la campagna di comunicazione lanciata dal Ministero del Lavoro il 28 giugno.

 

Da oggi ottenere il Durc è più facile e veloce. Da oggi alle imprese basterà un click per avere in tempo reale la certificazione di regolarità contributiva. “Non sarà inoltre più necessario richiedere un nuovo Durc in funzione della finalità per la quale lo stesso deve essere utilizzato. Sarà inoltre possibile utilizzare un Durc ancora valido, sebbene richiesto da altri soggetti, scaricabile direttamente da internet”.

Quali i vantaggi? Semplificazione, dematerializzazione, velocità dei tempi di gestione degli appalti, velocità della pratica.

Pratica che “nel caso in cui vi fossero delle carenze contributive, entro 72 ore verranno comunicate all’interessato le cause dell’irregolarità e saranno sufficienti pochissimi giorni per regolarizzare la propria posizione, ottenendo il relativo certificato”.