Sono lieto di comunicare che da oggi un importante tassello è stato aggiunto al percorso professionale intrapreso 10 anni fa.

La nostra struttura è stata autorizzata come struttura formativa di diretta ed esclusiva emanazione da PMI Italia.

PMI ITALIA  è  riconosciuta dal Ministero del Lavoro, dal Ministero dello Sviluppo Economico e dal CNEL ed  è tra i Soggetti Formatori Nazionali abilitati “Ope Legis”  ad effettuare le attività formative ed aggiornamenti ai titolari delle  Aziende, Liberi Professionisti  e loro Dipendenti,   ai sensi del D.Lgs 81/08,  direttamente presso proprie Sedi  o avvalendosi di Strutture Formative di Diretta ed Esclusiva Emanazione, in quanto rispetta i criteri di rappresentatività nazionale,   previsti dal nuovo Accordo Stato- Regioni  n.128 /2016 del 07-07-2016, pubblicato sulla G.U. al n° 193 del 19-08-2016.

 

Autorizzazione all’Apertura di Struttura Formativa di Diretta ed Esclusiva Emanazione Dott.Antonio De simone

08Set 2015

Il D.Lgs. 80/2015 ha introdotto una serie di misure volte a tutelare la maternità delle lavoratrici e a favorire le opportunità di conciliazione di tempi di vita e di lavoro per la generalità dei lavoratori. Tale decreto,  che apporta delle significative modifiche al D.Lgs. 151/2001,  interviene principalmente sulle norme che regolano il congedo di paternità […]

04Ago 2015

Sono state pubblicate le graduatorie regionali/provinciali, in attuazione dell’art. 15 del bando FIPIT 2014. Il bando è relativo al sostegno al miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza sul lavoro, con particolare riferimento alla innovazione tecnologica. Inoltre il termine di scadenza previsto per il 30 luglio 2015 per la conclusione dell’attività istruttoria delle Commissioni di […]

29Lug 2015

C’è responsabilità amministrativa* nel caso di interesse e/o il vantaggio nella prospettiva patrimoniale dell’azienda, come risparmio di risorse economiche conseguente alla mancata predisposizione dello strumentario di sicurezza, oppure all’ incremento economico conseguente all’ aumento della produttività“non ostacolata dal pedissequo rispetto della normativa sulla prevenzione”. Lo ribadisce la sentenza 31003 della Cassazione Penale, Sez. 4 del 16 luglio […]

29Lug 2015

A seguito del processo di graduale telematizzazione del certificato medico di malattia (descritto nelle circolari n. 60 del 2010 e n. 113 del 2013), l’Istituto riceve, come è noto, attualmente le suddette certificazioni, attestanti lo stato di temporanea incapacità al lavoro dei lavoratori dei settori pubblico e privato, attraverso il Sistema di accoglienza centrale (SAC). […]

17Lug 2015

Il fulmine è un fenomeno legato all’elettricità atmosferica e consiste in una scarica elettrica che si genera fra due corpi con una elevata differenza di potenziale elettrico. I fulmini generalmente osservati sono quelli che si verificano fra nuvola e suolo, ma sono comuni anche scariche fra due nuvole o all’interno di una stessa nuvola. In […]

13Lug 2015

Nella stagione estiva aumentano gli infortuni per i lavoratori che svolgono lavori fisici all’aperto, come lavori in quota o nei campi. Il caldo, infatti, può avere effetti nocivi sulla salute e la sicurezza dei lavoratori, quali la diminuzione delle prestazioni mentali e fisiche. Le persone più colpite sono quelle che svolgono lavori fisici all’aperto. In […]

03Lug 2015

Nuovo Durc, basta un click. Oggi 1° luglio è il giorno in cui andrà online il nuovo sistema per la semplificazione degli adempimenti in merito al Documento unico di regolarità contributiva. Dopo aver parlato ieri delle istruzioni necessarie contenute nelle circolari Inail e Inps, segnaliamo ora la campagna di comunicazione lanciata dal Ministero del Lavoro il […]

16Giu 2015

Ok del CdM al decreto attuativo del Jobs Act: nel testo anche semplificazione degli adempimenti per la sicurezza sul lavoro Lavoro regolare Nei cantieri edili verrà meno l’obbligo di munire il personale occupato di apposita tessera di riconoscimento corredata di fotografia, contenente le generalità del lavoratore e l’indicazione del datore di lavoro. Il decreto prevede […]

16Giu 2015

Nella nuova edizione della norma EN 280:2013 è stato inserito un contenuto molto importante: la definizione delle caratteristiche minime che deve avere il punto di ancoraggio per attacco dei dispositivi allo scopo di impedire la caduta dell’operatore. La norma prescrive che devono essere previsti punti di ancoraggio per il collegamento di un dispositivo di trattenuta, […]